La radiografia ha mostrato cosa era incastrato nel corpo del cane bianco. Alla padrona si è spezzato il cuore.

Oggi abbiamo deciso di raccontarvi la storia di Liz Haslam, una donna inglese che ha deciso di dedicare la sua vita a proteggere i cani. Nei primi mesi del 2015 ha ricevuto una chiamata per un bull terrier in Turchia che eria davvero in pessime condizioni.

Era cieco e completamente sordo, in quanto era stato sparato con dei proiettili da paintball. Quando ha visto le sue foto, la donna ha capito che avrebbe fatto di tutto per salvarlo e come prima cosa doveva portarlo in Inghilterra. Pensate che solo il viaggio le è costato circa 3000 euro, ma questo non l’ha assolutamente spaventata.15976941_1134545470005243_7516407934916444291_n

Il cane aveva bisogno ancora di molte cure e per questo motivo appena arrivato, la donna decise di portarlo immediatamente dal veterinario. Il medico, in seguito ad un ecografia, ha rivelato alla donna che molto proiettili erano rimasti nel corpo dell’ animale e andavano rimossi prima che potessero causare infezioni. 16113975_10211202876043056_7361742645166476938_nL’ intervento costava 5000 sterline, una cifra non indifferente. La donna ha chiesto così aiuto su internet e grazie ad alcuni generosi donatori ora il cane è salvo.