Il poliziotto trova un bambino che piange disperatamente – allora decide di fare la cosa giusta

Oggi abbiamo deciso di raccontarvi la storia di un poliziotto di nome James Hurst, che la mattina del 9 maggio ha ricevuto una chiamata d’ emergenza. Un bambino di 16 mesi era stato trovato da solo in strada e allora l’ uomo aveva deciso di intervenire.

Quando è arrivato sulla scena ha deciso di rimanere con il bambino per confortarlo fino all’ arrivo dei soccorsi e pensate che lo ha anche seguito in ospedale per tenerlo calmo e al sicuro durante le visite mediche.

Il poliziotto ha raccontato di come il suo istinto gli avesse suggerito di rimanere accanto al piccolo per potergli trasmettere sicurezza. Nonostante lo staff dell’ ospedale stesse facendo un ottimo lavoro, il bambino continuava a piangere e a singhiozzare. Così James ha deciso di abbracciarlo e di portarlo al suo petto.

In pochi minuti il piccolo si è calmato e si è addormentato… Il poliziotto ha tenuto il bambino in braccio per 3 ore di fila. Un gesto davvero bellissimo!

Ecco il VIDEO: