Dopo aver fatto l’ecografia, i medici pensano che il bambino non sopravviverà. La madre è distrutta.

Oggi abbiamo deciso di raccontarvi la storia di Amy Poole, una ragazza gallese di 22 anni. Durante la sua seconda gravidanza, nel corso della ventesima settimana, i medici hanno scoperto qualcosa di veramente terribile. 6ae522e1f60227c7cc4d0bca4fda1959-666x800

Sul viso del suo piccolo sta crescendo una massa e quando qualche mese dopo il bambino viene alla luce la donna non riesce a trattenere l’ emozione. Il piccolo aveva una massa enorme sul naso grande quanto una pallina da golf, chiamata anche encefalocele, cioè un difetto congenito del cranio. Il cervello del piccolo Ollie è praticamente cresciuto nel cranio!5cedbab62dc32ff076570c0319481eaa-666x800

La giovane mamma soffre molto spesso a causa delle reazioni delle persone, ma il sorriso del suo piccolo riesce sempre a dargli la fora per andare avanti. Quando il piccolo arriva a 9 mesi deve sottoporsi ad un’ operazione molto complicata che servirà a rimuovere la massa. d9aeb761ce7ff1cf5a3b9de0c91c50a5-481x800

L’ operazione lascia al piccolo una cicatrice molto vistosa, che però guarirà con il tempo… L’ unica cosa che non andrà mai via saranno i segni sul volto! Il suo sorriso però è davvero bellissimo e ci sentiamo di augurare a questo bimbo tantissime gioie nel suo futuro. 31a9567e39a289751dcd6e8dde9c5ecb-755x800

Condividi