Strage a Nizza, camion falcia e uccide! Almeno 84 morti!

Si festeggiava il 14 Luglio quando all’ improvviso gli attentatori sono entrati in azione lungo la Promenade des Anglais a Nizza. Gli spari e le urla si confondono con i fuochi d’ artificio e le musiche della festa… Questo giorno non sarà mai dimenticato, poiché si è trasformato nell’ ennesimo bagno di sangue.

I testimoni hanno raccontato che un camion ha sfondato le recinzioni ed ha iniziato la sua folle corsa per circa 2 km. Nel percorso ha travolto quante più persone possibili e oltre questo dai finestrini venivano esplosi anche colpi d’ arma da fuoco. Il tir ha seminato terrore e morte causando almeno 84 morti e più di 100 feriti, alcuni dei quali in condizioni davvero gravissime.

La Francia era ancora in stato di emergenza dopo gli scorsi attentati del 13 Novembre (strage Bataclan) e stava ancora piangendo quelle vittime. Il presidente Hollande è tornato a Parigi per presenziare all’ unità di crisi.

Le vicende sono in costante aggiornamento e le autorità competenti sono già al lavoro. Si parla di un attentato di matrice islamica, l’ unica cosa certa è che in Francia la speranza di tornare ad una normale è durata davvero poco. 

Ecco il VIDEO:

https://www.youtube.com/watch?v=SJbccnf8LjU

 

Condividi