Un’oca inizia a beccare sull’auto del poliziotto. Lui decide di seguirla, ma guardate dove lo porta.

Oggi abbiamo deciso di raccontarvi dell’ avventura di James Givens, che lavora come agente della polizia a Cincinnati. Era in servizio quando ha sentito qualcosa sbattere contro la portiera della sua auto di servizio. Era un’ oca che batteva il suo becco

Era molto insistente e l’ agente ha cominciato a chiedersi perchè si comportasse in questa maniera, visto che le oche non si fanno avvicinare così facilmente dalle persone. Per questo motivo ha deciso di seguirla.

L’ oca l’ ha guidata fino ad un piccolo torrente, dove l’ agente ha notato un piccolo anatroccolo che giaceva sull’ erba. Si è avvicinata ed ha notato che il piccolo era aggrovigliato in un filo da pesca, fortunatamente era solo impigliato e non si era ferito.

Allora la donna ha raccolto l’ anatroccolo e con molta pazienza ha cominciato a liberarlo dal filo che lo stava tormentando. Dopo qualche minuto l’ animaletto era libero e ha raggiunto molto velocemente sua madre. 

Ecco il VIDEO:

Condividi