Quando aprono il fagotto mugolante nella spazzatura, ai soccorritori manca l’aria perché ci trovano questo dentro.

Oggi abbiamo deciso di raccontarvi una storia molto interessante, accaduta in Corea del Sud, che vede come protagonista un cucciolo di Labrador di nome Chi Chi. In questo paese, anche se remota, c’è ancora l’ usanza di mangiare la carne di cane e la protagonista della nostra storia era proprio in una cucina di un ristorante. 5f87897a0ec5be854923fe04214a9135-800x450

Era stata appesa a testa in giù ed era anche stata messa all’ ingrasso. Questa tecnica veniva utilizzata per rendere la carne dell’ animale più tenera, ma ovviamente provocava delle lacerazioni profonde agli arti. Siccome la cucciola aveva preso infezione alle zampe era stata gettata via senza alcuna pietà. 116acfe0d32c76b2572f2b478ef69afc-600x800

Fortunatamente è stata ritrovata da Nabiya Irion Project, un’ associazione che si occupa della protezione degli animali. Purtroppo la cucciola ha dovuto subire l’ asportazione delle zampe, ma fortunatamente la cagnolina è riuscita a sopravvivere e a rimettersi in forze. Ora è stata affidata ad una famiglia che ha iniziato a prendersi cura di lei.

Condividi